Dicembre 4, 2022

Nonna Maura: Big Pharma nell’armadio? E gli amici benefattori.

4 min read

Nonna Maura, al secolo Maura Granelli, è una signora di mezza età da tempo attiva sul fronte pandemia Covid e dittatura sanitaria.

Ed ora è anche il “nuovo Segretario Nazionale del Dipartimento per le tematiche della Famiglia e del Diritto alla vita della Democrazia Cristiana ITALIANA“. “Democrazia Cristiana” che però non è quella “vera”: quella “vera” è questa. Anche se i simboli, diciamo così, possono trarre in inganno.

Strenua sostenitrice di Trump, come Gigi Morello, di cui apprezza gli articoli su The Epoch Times, nonchè di Giulio Tarro: si batte contro l’imposizione della distanza sociale, la chiusura degli esercizi commerciali e la censura sul web delle voci contrarie a tutto ciò. Come la sua.

Di lei si è già occupato il mio “collega” ParadoxOrama, con l’aiuto di Farda Folli, in questo video che v’invito a guardare: se non altro perchè, al di là di certe supposizioni personali, contiene immagini relative ai siti oggi (4 mesi dopo la prima stesura di questo articolo) non più disponibili.

Per chi non potesse guardarlo tutto cercherò di fare una sintesi dei dati più salienti: Nonna Maura, anni fa, si era già candidata senza successo con Forza Italia. In più possiede uno stabilimento balneare a MonegliaGenova, i bagni Acquarium.

La scorsa estate riuscì, grazie alla sua tenacia, a farsi inaspettatamente ricevere, alla testa del suo Popolo delle Mamme, da un senatore: il senatore William De Vecchis. Membro del gruppo Lega Salvini Premier – Partito sardo d’Azione. Evento che pubblicizzò parecchio.

Il Popolo delle Mamme si batteva contro l’obbligo di mascherina ai bimbi, il finto virus e l’obbligo vaccinale. Contro la finta pandemia e Big Pharma, insomma.

Fin qui ci siamo? Ok. Adesso metterò una foto: che è servita a me per scrivere e potrà servire anche a voi per leggere. Dateci un’occhiata, tenetela lì buonina come punto di riferimento e proseguiamo.

La Paracelsus 2000 Srl.

La Paracelsus 2000 Srl era una società con sede a Genova. Due, per la precisione. Via Carlo Barabino 21 e Via Urbano Rela 23.

Si occupava di distribuzione di farmaci: all’ingrosso, non al dettaglio. Insomma, non era una farmacia. Come si evince dalle foto, peraltro.

Dichiarava un fatturato di 128mila dollari l’anno ed aveva un solo unico ammistratore: Maura Rina Granelli.

C’era inoltre una Paracelsus 2000 Srl che aveva sede in Ungheria: la Paracelsus 2000 Kft (cioè il nostro Srl), andata in liquidazione nel 2014.

Si occupava ufficialmente prima di servizi di “compravendita d’immobili”, e poi di compravendita d’immobili “in liquidazione”. Ma era anche una compartecipata della Viridis Pharma Ltd e dello Zala Health Center Service Kft: cioè sempre farmaci. All’estero. In Ungheria.

Era la stessa Paracelsus? Il nome è comunque tipico di aziende farmaceutiche.

Per chi volesse verificare, questo è il modulo di ricerca sul sito della corrispondente Camera di Commercio ungherese. Il punto di partenza, per ogni query, è quel numero di registrazione della foto postata su: 1009024117. Il tax number è il corrispettivo del nostro codice fiscale.

Ed ora andiamo avanti…

La Pubbli1 Srls.

La Pubbli1 Srls  è un’agenzia pubblicitaria con sede ad Ispica, Ragusa. E cura la comunicazione della International Help For People (da non confondere con Help for People), la Ong di Nonna Maura di cui parla anche ParadoxOrama.

La Pubbli1 non si occupa solo della International Help for People, come spiegano bene loro sul loro sito. Curano anche:

  1. Avvocato in prima fila: partner ufficiale di International Help For People (per i partner di IHFP vedi qui). “Il più grande forum italiano in materia legale”: in cui le poche news della sezione (appunto) “News”, risultano tutte a firma Sandra Caschetto.
  2. Lex Protection (“gestito” da Avvocato in prima fila, quindi lo cureranno loro): offre abbonamenti annuali per tutela giudiziaria. Più una serie infinita di altre cose, a portata di tutte le tasche. Alcune pure che non si capisce che c’entrino, con Lex Protection: tipo corsi di “tecniche di vendita“, “gestione risorse umane” e “assistant manager“.
  3. Corriere Quotidiano.it: partner ufficiale, pure lui, di International Help for People. Dove si trovano un sacco di notizie su IHFP. Ed a cui si può donare per sostenere la libera informazione.
  4. Blog cq24.net: questo invece, insieme ad Avvocato in prima fila, sostiene il Comitato “Sbracciamoci” (un “Comitato Libero e Aperto di persone le cui finalità sono bla bla”: segue IBAN).

E poi c’è anche Temistos, “Associazione Apolitica ed esclusivamente volontaristica, non ha scopo di lucro e persegue finalità Civiche, Solidaristiche e di Utilità Sociale in ambito Nazionale ed Internazionale”.

Temistos il cui logo è identico a quello che si ritrova sulla home della International Help For People.

Il sito della Publi1, a sua volta, offre affiliazioni e corsi per diventare blogger e pubblicitari e comunicatori (come la International Help for People e pure come la Lex Protection) e, sempre 4 mesi fa, presentava una sezione Team le cui foto mi lasciarono perplessa: Sandra Caschetto, Francesco e Francesca. Perplessa perchè due foto risultavano di stock. Scomparse anche quelle. Vabbè.

Un’ultima postilla, in omaggio a ParadoxOrama: questa è una foto tratta dal sito ufficiale dell’avvocato Saverio Lauretta, di Ragusa (come la Pubbli1, di Ispica: da quelle parti). L’avvocato partner ufficiale della International Help for People.

Quella al suo fianco mi pare proprio Sandra Caschetto: forse in occasione di un qualche incontro ufficiale.

EDIT: mi fanno presente che, da visura camerale, l’amministratore unico della Pubbli1, nonché unica dipendente, è Sandra Caschetto. Ed il 98% della società è di proprietà dell’avv. Saverio Lauretta.

E che ho dimenticato di aggiungere due screen della breve biografia dell’avv. Lauretta, sempre tratti dal suo sito ufficiale.

 

EDIT: attualmente, 8 Aprile 2021, i siti della IHFP e della Temistos risultano da tempo in manutenzione. E quello della Publi1 ha subito dei cambiamenti: non esiste più la sezione Team così come la fotografai io, e che rimandava poi ad un altro profilo fb, ad esempio. Per cui qualcosa ho dovuto modificare anch’io in tutto l’articolo, che altrimenti non sarebbe più stato veritiero e verificabile.

6 thoughts on “Nonna Maura: Big Pharma nell’armadio? E gli amici benefattori.

  1. Complimenti per il lavoro fatto, potresti ricevere insulti o minacce da parte dei sostenitori di questi esaltati ma non demordere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

>